Migranti: vertice UE - Africa del Nord a Roma, Libia assente

Regolare Commento Stampare

Un'iniziativa inedita nel suo genere, destinata - nelle intenzioni dei promotori - a diventare permanente, che segue la firma del memorandum tra Italia e Libia per il contrasto al traffico di esseri umani e il vertice di Malta dei capi di Stato e di governo che nella sostanza ha recepito quell'accordo.

È iniziata presso la Scuola Superiore di Polizia di Roma la riunione dei ministri dell'interno europei e nordafricani centrata sulla rotta migratoria del Mediterraneo centrale.

I numeri sulla migrazione sono in aumento, c'è bisogno di intervenire rapidamente.

Alla riunione prenderà parte il presidente Gentiloni.

Il costo totale si aggirerebbe intorno agli 800 milioni di euro, 200 dei quali già stanziati dalla UE, mentre i rimanenti 600 proveranno dal fondo per l'Africa.

Aumentano intanto gli sbarchi sulle coste italiane: dal 1° gennaio al 17 marzo le persone arrivate via barconi in Italia sono state 16.206, il 36% in più rispetto allo stesso periodo del 2016.