Ultradestra a Genova, Sturla blindata: 400 poliziotti e saracinesche chiuse

Regolare Commento Stampare

Si svolgerà in un locale privato a Genova Sturla nel pomeriggio di domani, Sabato 11/2.

L'incontro dovrebbe prendere il via domani alle 15.30. Tra i relatori, oltre a Roberto Fiore, leader di Forza Nuova, sono attesi anche personaggi della destra europea provenienti da Francia, Inghilterra e Germania.

L'ANPI della provincia di Savona ricorda a tutti e tutte l'appuntamento in Stazione a Savona alle ore 10,30; il treno (Regionale 24533) delle ore 11,10 porterà i partecipanti direttamente alla Stazione di Genova Sturla (portarsi cibo e bevande).

Anche a La Spezia ci sono stati momenti di nervosismo, l'occasione è stato il consiglio comunale riunito in ricordo delle vittime delle foibe: alcuni esuli dalmati-istriani erano stati invitati a parlare in aula ed uno di essi, Armenio Armorino, ha concluso il suo intervento ringraziando Casa Pound. Perciò il dispositivo a tutela dell'ordine pubblico messo in piedi in via Diaz sarà imponente: 3-400 gli agenti che potrebbero essere schierati. Ma i numeri che circolano in queste ore danno già l'idea dell'attenzione che la polizia riserva all'appuntamento. Insomma, si annuncia una giornata caldissima.