Bologna, scontri all'Università: la polizia sgombera la biblioteca

Regolare Commento Stampare

La polizia è intervenuta in assetto antisommossa per far sgomberare l'edificio e gli studenti hanno provato a barricarsi nell'aula ma senza successo.

Gli occupanti, però, hanno opposto resistenza trincerandosi dietro cataste di sedie e banchi. Gli studenti sono circa un centinaio e si sono spostati più avanti verso la facoltà di Economia e commercio. Ci sono state cariche all'interno e i manifestanti parlano di feriti tra le loro fila. I collettivi, a quel punto, si sono raggruppati lungo la strada, che è la via principale della zona universitaria. La biblioteca, infatti, á durante la mattinata era chiusa al pubblico. Si è conclusa nel peggiore dei modi la protesta dei collettivi contro l'installazione dei cosiddetti 'tornelli' alla biblioteca di scienze umanistiche di via zamboni 36. Dal corteo sono stati lanciati sampietrini e altri oggetti contro le forze dell'ordine.