Magalli: "Maria De Filippi a Sanremo? Non vedo l'utilità"

Regolare Commento Stampare

Le controverse dichiarazioni di Magalli sulle donne in tv stanno creando non poco scompiglio nel web e non solo; il conduttore e attore di commedie degli anni '70 e '80 come Scherzi da prete, regia di Pier Francesco Pingitore (1978) Liquirizia, regia di Salvatore Samperi (1979), ha rilasciato al settimanale Oggi un'intervista a dir poco sincera. ' si è poi chiesto, non convinto del tutto che chiamare la conduttrice Mediaset possa essere stata un'abile mossa del direttore artistico di Sanremo 2017. Non ne vedo del tutto l'utilità' così ha esordito Giancarlo Magalli sulla conferma, data da Carlo Conti, della co-conduzione della De Filippi al Festival che si terrà al Teatro Ariston. La sua partecipazione è gratuita e il pubblico ha dimostrato grande apprezzamento, ma qualcuno invece sarebbe contro questo gesto. "Mi ritengo un buono... mentre molti colleghi che in tv sembrano buoni in realtà sono cattivi".

A proposito di Paolo Fox, suo collega nella trasmissione "I fatti vostri", ha detto: "Sono dieci anni che ascolto pazientemente 20 minuti di oroscopo". Inutile dire che, dopo aver pronunciato queste parole, si sia innescata una significativa polemica. Purtroppo basta che un giorno lui mi faccia una battuta in diretta e sui social diventa una rissa tra me e Paolo.

E poi, a proposito di Heather Parisi ha dichiarato: "Bravissima ma ha un cattivo carattere. Ha avuto una bella occasione con Lorella, ma l'ha sprecata". "È salita su un piedistallo su cui l'abbiamo lasciata".

(LaPresse) Maria De Filippi al Festival di Sanremo, a fianco di Carlo Conti, non convince Giancarlo Magalli. Il conduttore di Rai 2 ha poi palesato che la De Filippi è una persona timida e poco loquace e molto probabilemnte si troverà in difficoltà a portare avanti una macchina mediatica come il Festival: Giancarlo Magalli ha usato la metafora della festa per concludere il suo discorso, affermando che Maria è come quella persona che ad un party se ne sta seduta in disparte.

In conclusione, Giancarlo Magalli sarcastico e ironico, incontrerà le stesse caratteristiche nelle persone citate?