Pets - Vita da Animali: terzo trailer italiano del film d'animazione

Regolare Commento Stampare

Già campione di incassi negli USA (800 milioni di dollari), il nuovo divertente lungometraggio della Illumination Entertainment Pets - Vita da animali, diretto dal regista Chris Renaud e prodotto da Chris Meledandri, autori di "Cattivissimo Me", "Cattivissimo Me 2" e "Minions", nasce da una semplice curiosità: "Cosa fanno i nostri amici a quattro zampe quando rimangono soli a casa?"

Dal film è stato tratto il videogioco per smartphone e tablet, "The Secret Life of Pets: Unleasched, in Italia Pets: sguinzagliati, un puzzle simile a Candy Crush".

Welcome to New York.

Il film narra le vicende di Max, piccolo cagnolino d'appartamento di New York, e Duke, suo nuovo 'ingombrante' coinquilino.

Per le strade della metropoli, conoscono molti altri animali, come un grazioso (quanto svitato) coniglietto, capo di una gang.

Tra i doppiatori degli animali troviamo Pasquale Petrolo in Duke, Alessandro Cattelan nel terrier Max, Francesco Mandelli nel boss Nevosetto e Laura Chiatti in Gidget (il volpino e amica di Max).

C'è un'azione collettiva. Tra Lilli e il vagabondo e La carica dei 101. Torna ancora una volta il tema della vita segreta degli animali (il sapore è un po' quello di Toy Story, in cui sono i giocattoli ad avere una vita segreta, ad allontanarsi dalle proprie abitazioni per tentare poi in tutti i modi di tornarci), che in un modo o nell'altro riesce sempre ad incuriosire e divertire se sfruttato bene. Ma ecco che improvvisamente la comoda vita di Max viene sconvolta dall'arrivo di Duke, un grosso e peloso cane che Katie ha voluto salvare dal canile, e col quale dovrà condividere l'affetto della sua padrona e i suoi spazi personali.

Guardando Pets - Vita da animali si possono notare un sacco di riferimenti ad altri film di generi diversi. Quelli di Illumination Entertainment hanno messo però anche un riferimento al futuro: in una scena si vede (nel retro di un autobus) un manifesto di Sing, il prossimo film della Illumination Entertainment, che uscirà nel gennaio 2017. Nel film ci sono poi citazioni di Gli uccelli di Alfred Hitchcock (se ne vede la locandina, dietro alla gabbia di un uccellino), di Grease, di Alien e soprattutto di A qualcuno piace caldo, il film del 1959 che finisce con la frase "nessuno è perfetto".