Fuksas, dietro video Isis Italy design

Regolare Commento Stampare

"Dietro ai video dell' Isis ci sono designer italiani".

Ma poi il discorso prosegue e vira su altre tematiche e l'affermazione resta sfumata tra le tante pronunciate dall'archistar volato apposta da Parigi per partecipare alla terza edizione dell'evento ideato da Umberto Eco. Facendo riferimento all'efficacia comunicativa dei video diffusi dallo Stato Islamico, si sofferma sulla grafica e lo stile con cui sono realizzati: "Dietro ai video dell'Isis ci sono designer italiani". A riprova della sua teoria, Fuksas ha fatto proiettare il video "Gaia - Future of the politics", realizzato dal fondatore del Movimento 5 Stelle, Gianroberto Casaleggio, per diffondere le sue teorizzazioni sul futuro che attende l'umanità. "Non ne sono sicuro ma penso di sì". Ad aprire a quest'ipotesi l'architetto Massimiliano Fuksas durante il suo intervento al Festival della comunicazione a Camogli, in Liguria. Perché il design di questo video (riferito a Gaia), ma anche quello di altri si assomigliano. C'è un nuovo modo di comunicare, molto drammatico, anche attraverso la musica. "Sembra uno stile italiano, in Italia ci sono persone capaci di questo", ha ppi concluso Fuksas.