Luigi Di Maio non va a Politics. Niente intervista con Gianluca Semprini

Regolare Commento Stampare

Novanta minuti, come una partita di calcio, è il programma di Rai Tre che prende il posto di Ballarò. Gianluca Semprini, il conduttore del nuovo talk show di informazione politica, al via su Rai 3 a partire da stasera 6 settembre e in onda ogni martedì, è però pronto a raccogliere la sfida. Un'ora e mezza di trasmissione, "con ritmi serrati e compatti" per "andare al nocciolo delle questioni", che di 'british' promette di non avere solo il nome, ma anche lo stile afferma il conduttore. Lo ha annunciato il conduttore Semprini in un video su Twitter.

Era stato creato anche un hashtag #Dimaiorisponde ma il giornalista, visto il forfait dell'ultimo minuto, ha comunicato che sarà trasformato in #Dimaiononrisponde.

Luigi Di Maio non va a Politics. Niente intervista con Gianluca Semprini
Luigi Di Maio non va a Politics. Niente intervista con Gianluca Semprini

Attorno al grande tavolo rotondo che occupa la scena dominata dalle scritte con il titolo del programma in bianco e rosso, ci saranno, per parlare di economia, il ministro Maurizio Martina e Giulio Tremonti. Apoche ore dalla diretta lo stesso Semprini ha reso noto attraverso i social network del programma che Luigi Di Maio non sarà presente in studio.

Il nuovo programma di informazione di Rai Tre inizierà con "un doveroso omaggio" alle vittime del terremoto. In chiusura, invece, spazio agli opinionisti che, rispondendo a quattro domande, cercheranno di mettere "un punto fermo" alla discussione. Il giornalista, una carriera a SkyTg24, è stato chiamato in primavera dalla direttrice di Rai3, Daria Bignardi, per sostituire Massimo Giannini e rilanciare una serata, occupata da un format - spiega lei stessa - "ormai logoro". Guadagnerò 150mila euro l'anno.