Slovacchia-Inghilterra: Hamsik ko decide la rete di Lallana nel recupero

Regolare Commento Stampare

La Germania cala subito il tris: all'esordio nelle qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018, la squadra di Loew batte 3-0 la Norvegia a Oslo trascinata dai gol e dalle giocate di Muller. Decisamente più sofferta la vittoria dell'Inghilterra che stende 1-0 la Slovacchia a Trnava: decide una rete di Lallana al 95'.

Inghilterra (4-2-3-1): Hart; Walker, Cahill, Stones, Rose; Dier, Henderson (64′ Dele); Lallana, Rooney, Sterling (71′ Walcott); Kane (82′ Sturridge).

GRUPPO E - Lituania-Slovenia 2-2 (nel pt 32' Cernych, 34' Slivka; nel st 32' Krhin, 48'Cesar). Kazakistan-Polonia 2-2 - Sembra tutto semplice per la Polonia in Kazakistan, ma la doppietta di Khizhnichenko pareggia le reti di Kapustka e Lewandowski, che avevano aperto la partita. Missione compiuta per la Danimarca che a Copenaghen batte 1-0 l'Armenia. Nello stesso gruppo finisce 0-0 invece tra Repubblica Ceca e Irlanda del Nord a Praga: sarà dura strappare il primo posto a Low.

San Marino regge per quasi un tempo, poi l'Azerbaigian passa al 45' con un colpo di testa di Gurbanov. Determinante la follia di Skrtel che rimedia un doppio giallo e lascia la Slovacchia in 10 a inizio ripresa, condannando i padroni di casa a una gara tutta difensiva. Scoppiettante 1-1 tra Romania e Montenegro con entrambi i gol nel finale: rumeni in vantaggio all'85' con un diagonale di Popa, Jovetic risponde due minuti dopo con un'incornata su punizione scodellata a centro area da Kojasevic.