Firenze: a Coverciano il Maresciallo Giangrande incontra gli azzurri

Regolare Commento Stampare

"Oggi è una giornata particolare, spero che la mia presenza trasmetta carica alla squadra azzurra, per ottenere un risultato utile e importante per la qualificazione ai prossimi Mondiali".

Proprio questa mattina, presso il Centro Tecnico della Federazione italiana giuoco calcio (Figc) a Coverciano, il maresciallo Giuseppe Giangrande, accompagnato dalla figlia Martina, incontrerà la Nazionale italiana in occasione del ritiro programmato in vista degli impegni con Francia e Israele.

Accompagnato dalla figlia Martina, il maresciallo dei carabinieri Giuseppe Giangrande, rimasto gravemente ferito nella sparatoria davanti a Palazzo Chigi il 28 aprile 2013, incontrerà oggi a Coverciano i calciatori della Nazionale.

All'incontro con il maresciallo monrealese ha presenziato il numero 1 della Figc Carlo Tavecchio, al quale è stato consegnato il libro "Il prezzo della fedeltà".